calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

lunedì 24 aprile 2017

25 APRILE LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

IL LONTANO 25 APRILE, DEL 1945


25 aprile di 72 anni fa
Buon giorno amici e amiche, Oggi è un giorno 
veramente speciale, io che il 25 aprile 1945
 avevo 15 anni lo vissuto intensamente, 
chi non cera non potrà mai capire cosa vuol dire
 la fine di un incubo, nel mio libro,(la mia vita)
 un capitolo che parla di questo
se vi va leggete il capitolo quarto, 
li forse capirete cosa intendo dire. 
ecco qualche foto che ricordano 
quel giorno.
 
Un forte abbraccio a tutti/e. 
dal vostro sempre amico!
Tomaso


venerdì 21 aprile 2017

TRADIZIONI DI ZURIGO BRUCIA L'INVERNO OGNI ANNO IN APRILE

carissimi amici e amiche questo post di due anni fa ho voluto ripeterlo 

per farlo conoscere a chi  non aveva mai vista questa tradizione

Carissimi amici e amiche,
guardate questa bella tradizione di Zurigo.
Tutti gli anni il secondo o terzo lunedì di aprile,
alle 18,00 viene acceso questo grande falò
sopra la cima ce un fantoccio e viene sempre
cronometrato il tempo per vedere quando
il fantoccio perderà la testa, così è un pronostico
di come sarà l'anno buono oppure no.
Questo video sottostante è di ieri 13 aprile. 

questo sottostante dell'aprile 2013

questo sottostante dell'aprile 2012
questi tre video dimostrano la grande 
partecipazione dei zurighesi.
Sperando che vi siano piaciuti.
Vi abbraccio tutti/e il vostro amico.
Tomaso

martedì 18 aprile 2017

DOPO LA SANTA PASQUA, OGGI UNA BELLA NOTIZIA

Carissimi amici e amiche, questa mattina al controllo periodico del mio sangue
ecco una bella novità, inizio ora con solo un grammo al giorno di cortisone
continuerò così fino alla fine di maggio, poi se va come il dottore mi a detto
il cortisone non sarà più necessario, questo vuol dire che sono guarito!!!

Questa foto è come ero alla adunata di Asti
sottostante come sono oggi
 il cortisone mi aveva gonfiato e ora ritorno sorridere che tutto e passato.
Gli alpini ora iniziano a prepararsi per l'adunata di Treviso
Noi stiamo organizzando la partenza vi terrò informati dove alloggeremo.
vi lascio un caro saluto con un forte e sentito abbraccio e pure un sorriso:-)
Tomaso

martedì 11 aprile 2017

ANCHE QUEST'ANNO È ARRIVATA LA SANTA PASQUA 2017

Carissimi amici e amiche anche quest'anno la Santa Pasqua è arrivata.
Ho voluto augurarvi una Santa Pasqua di quelle che ci diano tanta speranza di pace.
Tanto per entrare nel clima di Pasqua alcune belle immagini che a tutti voi piacerà.
 sottostante, anche noi alpini facciamo tanti e tanti auguri
sottostante un paio di foto per non perdere il buonumore

auguro a tutti voi amici e amiche che questa Santa Pasqua,
scacci via quei venti di guerra che purtroppo si vedono.
Vi lascio un forte e sentito abbraccio dal vostro sempre amico,
Tomaso

giovedì 6 aprile 2017

AUGURO A TUTTI UNA BUONA DOMENICA DELLE PALME

carissimi amici e amiche, non potevo fare a meno, 
di farvi gli auguri per la domenica delle palme
non poteva mancare il semplice segno dell'albero di Pasqua!!!
Un caro saluto a tutti/e con un forte abbraccio dal vostro amico
Tomaso

sabato 1 aprile 2017

IL PESCE D'APRILE PIÙ IMPORTANTE DEL 2017




Carissimi amici e amiche ecco il pesce d'aprile che passerà alla storia


E' ufficiale, Trump sarà a Treviso per l'Adunata degli Alpini


TREVISO - L’Adunata nazionale degli Alpini vedrà un ospite d’eccezione. Il 14 di maggio infatti atterrerà in visita alle penne nere nientemeno che il presidente degli Stati Uniti d’AmericaDonald Trump.

Il motivo della partecipazione del leader americano è da ricercare nel nonno di “The Donald”, protagonista dello sbarco in Normandia durante la Seconda Guerra Mondiale: “Ha potuto osservare da vicino lo spirito indomito degli Alpini” ha annunciato il presidente in un comunicato.

Si tratta della prima visita ufficiale in assoluto per il nuovo presidente americano in Italia, che ha scelto la Marca per l’evento più atteso per il 2017. Incredibile il dispiegamento di forze dell’ordine che verrà predisposto per l’arrivo di Trump, che atterrerà con l’Air Force One in un luogo top secret.

Si presume che il luogo di approdo sia a Roma o Milano: da lì si sposterà con un elicottero dell’esercito fino a Treviso. Nei giorni scorsi il sindaco Giovanni Manildo ha tenuto un summit insieme al presidente Luca Zaia e al Prefetto Laura Lega, per la gestione dell’ordine pubblico. “Una visita che ci lusinga, e che attesta la grande stima di cui gode il Corpo degli Alpini in tutto il mondo” ha detto Manildo.

Entusiasmo è arrivato in primis dall’ex primo cittadino, Giancarlo Gentilini, che ha manifestato il proprio plauso all’arrivo di Trump: “Ce ne vorrebbero come lui” ha dichiarato l’ex sindaco, che ha manifestato la volontà di incontrare personalmente il presidente americano. Era da un po’ di tempo che si vociferava di questo approdo d’eccellenza, ma ieri c’è stata l’ufficialità: in seguito alla riunione che ha visto presenti tutte le forze politiche del territorio, finalmente è stato tolto il velo all’arrivo più atteso di sempre, in città e per l’adunata.

Grande assente a Treviso sarà la moglie di Trump, Melania, che ha scelto di recarsi, in quei giorni, a Vittorio Veneto, precisamente in viale della Vittoria: sarà in visita ufficiale alle redazione di OggiTreviso. “Lo leggo sempre per tenere aggiornato il mio italiano. E’ il miglior sito d’informazione del mondo” ha dichiarato la first lady in un’intervista rilasciata al New York Times.

Carissimi non potevo non fare questo post!!!
come vedete il pesce d'aprile è tuttora vivo, questo articolo
lo dimostra chiaramente, per me è sicuramente una grande bufala 
Un caro saluto a tutti, augurandovi un buon fine settimana.
Dal vostro affezionato sempre amico.
Tomaso